Home » banner » Linee guida Inail sistemi gestione sicurezza micro e piccole imprese

Linee guida Inail sistemi gestione sicurezza micro e piccole imprese

L’Inail (o meglio la divisione CONTARP) ha realizzato e approvato – in accordo con  Casartigiani, Claai, CNA, Confartigianato, Cgil, Cisl e Uil – delle linee di indirizzo dal titolo: “ Linee di indirizzo SGSL – MPI. Per l’implementazione di Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro nelle Micro e Piccole Imprese”.

 

Si tratta di un documento la cui finalità è agevolare le piccole imprese,soprattutto quelle artigiane, nell’implementazione di un sistema di gestione della sicurezza.

 

Di solito l’implementazione di un sistema gestione sicurezza è  appannaggio di imprese di dimensione media o grande. Tenuto conto che il tessuto industriale Italiano è composto per il 95% da aziende sotto i 10 dipendenti l’Inail si è posto l’obiettivo di semplificare al massimo l’implementazione del sistema di gestione sicurezza cercando di agevolare le aziende di dimensione micro (sotto i 10 dipendenti) o piccole (sotto i 50 dipendenti).

 

Nonostante le semplificazioni adottate l’Inail ritiene che per le aziende piccolissime l’adozione del sistema di gestione sicurezza vada attentamente valutato, dal momento che in ogni caso rappresenta un notevole impegno anche organizzativo.

Sicuramente, dal punto di vista Inail, l’adozione di un SGSL porta a vantaggi:

-adempiere all’art 30 del D.lgs 81/08 che permette di ottenere l’esenzione dalla responsabilità amministrativa delle imprese.

-ottenere lo sconto sul premio Inail (OT24) che, per le aziende sotto i 15 dipendenti ha una oscillazione del 30%.

 

Tali linee guida sono state redatte in conformità alle linee guida UNI INAIL del 2001 e sono congruenti alle BS OHSAS 18001:2007.

Le aziende che adottano tale schema in ogni caso Non possono certificare il sistema.

L’Inail dichiara che con le linee guida si è voluto “interpretare una via di implementazione di un SGSL aziendale in imprese con articolazione delle funzioni e delle responsabilità molto semplice, in cui la classica sequenza Datore di Lavoro, dirigenti, preposti, lavoratori è in realtà ridotta a Datore di Lavoro, lavoratori con la presenza di preposti, spesso di numero contenuto”.

 

 

Inail – Consulenza Tecnica Accertamenti Rischi e Prevenzione e Direzione Centrale Prevenzione, “ Linee di indirizzo SGSL – MPI. Per l’implementazione di Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro nelle Micro e Piccole Imprese” (formato PDF, 1.82 MB).

 

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Vedi i nostri corsi on Line

Vai all’ elenco completo nostri corsi!

Vai all’ elenco completo dei nostri prodotti!

 

« »

Post comment