Home » News » Il Decreto Fare e la revisione di EASYGEST SAFETY

Il Decreto Fare e la revisione di EASYGEST SAFETY

Il DL 69 del 21 giugno 2013, già battezzato come Decreto Fare, è stato pubblicato lo scorso 21 giugno sulla Gazzetta Ufficiale n. 144 e dispone una lunga serie di interventi rivolti alla sburocratizzazione e alla semplificazione degli adempimenti formali in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Da qui la necessità di apportare anche una modifica al nostro sistema di gestione della sicurezza EASY GEST.

Due sono gli aspetti importanti introdotti dal Decreto Fare per la valutazione dei rischi da interferenza nel DUVRI:

– la cooperazione e il coordinamento tra committente e gli appaltatori, piuttosto che subappaltatori, con riferimento alla valutazione dei rischi da interferenza, deve essere attuata da un incaricato dal committente stesso; questo è possibile nei settori di attività a basso rischio infortunistico per i quali non è prevista l’elaborazione del DUVRI; l’incaricato viene individuato nel contratto di appalto o di opera.

– i lavori o servizi per i quali non è obbligatoria la redazione del DUVRI è estesa ai lavori o servizi la cui durata non sia superiore a dieci uomini-giorno.

A brevissimo vi aspettiamo con EasyGest SAfety rev.3.0 !!!

 

« »

Post comment